Kayenna network - click to join 
Kayenna.net - clicca per l'ARCHIVIO NOTIZIE

A+ A A-

App Challenge 2020 vincono Nicolà, Mauro e Myriam con l'app See4me che aiuta persone con disturbi della vista. In evidenza

L'App Challenge - Sfida all’Ultima App, organizzata dal Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Salerno è stata vinta da Nicolà, Myriam e Mauro, tre brillanti studenti del corso “Enterprise Mobile Application Development” che hanno presentato l’applicazione mobile SEE4ME che ha lo scopo di creare una comunità di persone non vedenti, ipovedenti e normovedenti, che si aiutano reciprocamente, grazie allo smartphone, attraverso metodi di elevata accessibilità progettati ad hoc per guidare l’utente attraverso le varie funzioni dell’applicazione.

I ragazzi sono stati seguiti nel percorso che li ha portati alla vittoria dalla società di informatica I.T.Svil di Salerno, che ha messo a loro disposizione tutta la competenza nella gestione di progetti complessi di una realtà presente in Italia dal 2005 grazie al coach Sabato Crescenzo.

Grande soddisfazione espressa anche dal responsabile dei rapporti con gli atenei, Isaia Auletta che si è congratulato con i ragazzi invitandoli a continuare nel percorso dell'innovazione e dell'Intelligenza Artificiale. 

"Oggi è uno di quei momenti che ti restano nel cuore, abbiamo raccolto una sfida e abbiamo vinto sulle 13 squadre presenti. Ho visto la soddisfazione dei ragazzi quando hanno donato la targa all'azienda; ecco quello che amo del mio lavoro, la possibilità di creare un'impresa fatta di talenti, ma anche con tanta umanità e valori. A tutti loro ed al team di lavoro che li ha affiancati dedico il mio grazie." Ha detto un emozionato Carlo Mancuso, CEO della società di informatica salernitana I.T.Svil.

Responsabile organizzativo di questa importante iniziativa giunta alla sua VI edizione è stata Paola de Roberto, referenti scientifici Rita Francese e Genoveffa Tortora sempre del Dipartimento di Informatica dell’Università di Salerno. Nella giuria i docenti universitari: Andrea De Lucia, Vincenzo Deufemia, Carmine Gravino, Francesco Palmieri, Giuseppe Polese, Michele Risi, Marco Romano, Giuliana Vitiello oltre ai rappresentanti delle aziende partecipanti: Accenture, AF Soluzioni, Michele Autuori, Banca Sella, Celeritech, Capgemini, Dedagroup Wiz, Engineering , Ericsson, Genesis, Healtwareinternational, IBM, ITSvil, LOTS, Metoda, Pietro Nardi, Nexsoft, NTT DATA, Marica Rinaldi, Sellalab, STMicroelectronics
L’evento ha visto una grande partecipazione di importanti aziende che operano sul territorio nazionale ed internazionale che hanno sponsorizzato l’iniziativa fornendo ai partecipanti ricchi premi.

Ultima modifica ilMercoledì, 19 Febbraio 2020 19:19